agenzia immobiliare bergamo olivati

agenzia immobiliare bergamo olivati
risolviamo problemi di casa dal 1990

sabato 21 gennaio 2017

La differenza tra marketing #immobiliare attivo e passivo...non solo a #Bergamo

bergamo vendita casa agenzia immobiliare olivati
"Vendere una casa? E' semplice, ma non è facile..." (Mike Ferry)

Nel settore immobiliare è fondamentale capire la differenza tra marketing attivo e passivo. Ovviamente il marketing passivo è più facile, mentre quello attivo richiede di rimboccarsi le maniche.  Il problema è che svariate agenzie immobiliari non considerano il marketing attivo, preferendo spendere un sacco di soldi nel marketing passivo (pubblicità di varia natura). Soldi che però spesso non hanno un ritorno in termini di vendita delle case.

L'unico metodo per avere il controllo del marketing immobiliare è antico: contattare direttamente la platea dei potenziali acquirenti. Quindi setacciare il portafoglio richieste per incrociarle con le offerte, certo. Ma anche, e soprattutto, fare telemarketing attivo su tutta la zona dove è ubicato l'immobile da vendere. Perché fare telemarketing e perché sulla zona?

La risposta alla seconda domanda è semplice: le case si vendono prevalentemente a persone che abitano nel giro di poche centinaia di metri, arriviamo a un chilometro o due per abbondare...insomma si vendono in zona. Location location location, i 3 parametri per la ricerca di una casa (sempre spiritosi questi americani)! Infatti il caro vecchio cartello è un veicolo pubblicitario sempre efficacissimo per la geolocalizzazione fisica immediata dell'offerta.

Perché il telemarketing? Banalmente perché è un mezzo più veloce per raggiungere più gente in meno tempo. Ma soprattutto è l'unico mezzo che consente di avere un feedback immediato dal potenziale cliente: o sì o no, o interessa o non interessa, o fissa l'appuntamento o non lo fissa.

Ohibò, con questo stiamo forse dicendo che internet non sia importante? Che gli immobili non vadano martellati sul web e sui social network? Se siete qui sapete che ovviamente noi non pensiamo questo, e vogliamo essere presenti sui social network, su YouTube, su tutti i mezzi web che consentano una efficace riproduzione dell'offerta presente nel nostro sito, che aggiorniamo quotidianamente con un discreto sforzo.

Vogliamo semplicemente dire che la presenza web è necessaria ma spesso non sufficiente, e per dare uno spunto e una spinta in più all'azione commerciale dell'agenzia immobiliare è necessario fare marketing e attivo oltre che passivo. Ecco qui un nostro recente caso di scuola, dove per vendere una villa d'autore a Cassago Brianza abbiamo adottato un mix di mailing cartaceo su un confinante comprensorio di ville singole, presenza web (ovviamente) e cartello. Non c'è stato tempo per il telemarketing perché la casa, reduce da un'accorta revisione prezzo, è stata subito venduta. Son venuti dalla Germania a vedere questa villa d'autore (grazie al posizionamento Google di questo sito web per le chiavi di ricerca specifiche), ma alla fine chi l'ha comprata è una famiglia della zona, allertata dal cartello.

Vuoi sapere le tecniche che possiamo usare per vendere il tuo immobile, residenziale o ad uso diverso?
Chiama ora!

Agenzia Immobiliare Olivati Bergamo
335-6069107